Parrocchia Sant'Antonio di ALBEROBELLO

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva
 

Nel 1823, sotto la guida del sacerdote don Giovanni Caramia, si costituì la Confraternita del Santissimo Sacramento.
Inizialmente si riunirono nel Trullo Sovrano, poi fu necessaria una sede propria e si individuò lo spazio vicino a Piazza del Popolo e dunque al Palazzo Acquaviva e al Palazzo Municipale.
Cosi l’edificio si avvicinava un po’ al Largo Foggia e alla Zona Monti.

I lavori iniziarono nel 1829 e la Chiesa fu inaugurata il 2 Febbraio 1838; ma già nel 1885 il corpo-chiesa fu ingrandito quasi del doppio.
Gradualmente la Chiesa iniziò ad avere un suo Rettore ed una sua autonomia rispetto alla Chiesa Madre; vi crebbero le devozioni all’Immacolata, a San Francesco, alla Madonna del Rosario e a San Luigi (oggi sparita), ma soprattutto a Santa Lucia che fu dichiarata Compatrona della Città, al punto che la Chiesa oggi è nota col titolo della Santa di Siracusa più che col suo titolo originario del Santissimo Sacramento.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione: