Parrocchia Sant'Antonio di ALBEROBELLO

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva
 

srserenamadreÈ stata eletta l’8 Dicembre
la nuova Superiora Generale
delle nostre Suore, Figlie di Santa Maria della Provvidenza


Suor SERENA CISERANI, 63 anni - lombarda

Da sempre impegnata nel settore dei disabili e in questi ultimi anni nell’impegno di formare le giovani Suore in Romania

Auguri Madre e conti sulla nostra preghiera sincera!

 

 

 

 

Si concluderà il prossimo 12 dicembre 2010 il XVII Capitolo Generale delle Figlie di S. Maria della Provvidenza, ramo femminile dell’Opera don Guanella. 23 le religiose che hanno preso parte ai lavori, aperti il 12 novembre, nella solennità della Madre della Divina Provvidenza. Oltre alla Superiora Generale Sr. Giustina Vallicenti e al suo Consiglio, presenti le Superiori e le consigliere delle cinque Province, una delegata dall’India ed una dalla Romania, l’economa generale, le superiore con delega e la superiora generale emerita.

 

Intenso il programma dell’incontro apertosi con la S. Messa presieduta da don Alfonso Crippa, Superiore generale dei SdC. Al centro dell’omelia il rapporto tra il fondatore e Maria, alla cui scuola egli si mise, dalla vocazione alla realizzazione della sua missione.

Suggestiva la rappresentazione del logo scelto per il Capitolo: tre colonne luminose poste accanto all'altare, simboli della Parola, della Preghiera e della Carità.

Due i giorni riservati alla formazione e due alla lettura degli avvenimenti del sessennio trascorso con uno sguardo di fede e di speranza nel futuro, focalizzando la situazione della Congregazione nel mondo e riflettendo in particolare sulla vita consacrata guanelliana, grazie al contributo nella prima settimana di don Ercole Cinelli, salesiano, che ha offerto diversi spunti di riflessione: dal vigore della fede, alla condivisione dei carismi, dallo zelo ardente alla gioia/amarezza dell’evangelizzazione, dallo spazio desiderato della preghiera all’amore costante per la Parola.

 

La seconda settimana di lavori si è aperta con il contributo di Don Gianni Colzani sacerdote diocesano che ha seguito la commissione per la redazione del PROGETTO DI PASTORALE, come esperto in temi relativi alla vita religiosa e la missione. Dopo la S. Messa in cui ha evidenziato il valore della consacrazione religiosa e la responsabilità personale nel mantenere accesa la lampada della Carità, nell’aula assembleare ha preso in considerazione la sintesi delle risposte delle Comunità. Dalla loro lettura ha focalizzato quindi il tema COMUNIONE FRATERNA E COMUNITÁ e sottolineato l’importanza di rafforzare la “sororità”.

Dalle sue parole è emerso il volto della Figlia di S.Maria della Provvidenza così come voluto dal Fondatore, e l’indicazione, come fondanti, di tre aspetti della vita comunitaria, preziosi per vivere la fraternità: il coraggio della sincerità, il dono della comunione, il passaggio dalla comunione alla Comunità.

 

Nei giorni successivi sono proseguiti i lavori sul nuovo testo costituzionale, relativi al capitolo Vita Consacrata, vita fraterna in comunità e servizio dell’autorità, prima in gruppi di lavoro quindi in assemblea.

Festeggiato il 25 novembre, con le Sorelle della Provincia Immacolata Concezione

(America del Nord) il GIORNO DEL RINGRAZIAMENTO, con una Celebrazione Eucaristica, accompagnata da canti in lingua inglese, che hanno sottolineato la bellezza e la gioia di appartenere al Dio della storia e della vita.

 

Venerdì 26 l’intervento del Prof. Pessina, che ha presentato il CODICE ETICO, curato dalla Congregazione ed elaborato da Suor Michela Carrozzino e dal prof. Alessio Musio, introduttivo al capitolo sulla missione.

Tra gli spunti di riflessione sul tema dell’AMORE, l’accento al servizio all’uomo più bisognoso o a qualsiasi altra persona, come l’atto più grande della propria libertà. Quindi la riflessione su alcuni punti in particolare del codice: la consapevolezza etica, le Cure palliative, la proporzionalità dei trattamenti. Spazio quindi al lavoro di approvazione degli articoli delle Costituzioni e domenica 28, silenzio e meditazione per l’inizio dell’Avvento.

 

Una chiara e ampia lettura relativa al sessennio è stata offerta dalla Madre Generale sul tema della MISSIONE, relazione accompagnata da grafici che hanno permesso una comprensione approfondita del tema. Mercoledì 1° dicembre, l’udienza dal Santo Padre in Aula Nervi, dalla cui Enciclica è stato tratto il tema del Capitolo: “Rendere l’amore di Cristo pienamente visibile all’uomo contemporaneo”.

Benedetto XVI, tramite la Madre Generale, ha espresso parole di incoraggiamento, stima e vicinanza alla Congregazione tutta.

 

L’8 dicembre, nella solennità dell’Immacolata Concezione, alla presenza del Card. Angelo Amato, le delegate del XVII Capitolo generale hanno eletto la nuova Superiora Generale: suor Elisabetta Serena Ciserani, per il sessennio 2010-2016. Nata a S. Colombano al Lambro (Lodi) il 26 giugno 1947, religiosa guanelliana dal 1969 - una sorella nella Congregazione; un fratello e una sorella missionari del Pime – è laureata in psicologia e intervenuta al Capitolo Generale come Delegata ad personam in Romania, chiamata lì all’obbedienza dall’anno 2000. Precedentemente ha svolto attività di pastorale giovanile dal 1969 al 1972. dal 1972 fino al 1975 si è preparata come educatrice per persone disabili, presso Casa S. Rosa. Dal ’75 al ’91 ha svolto attività di direttrice presso la Casa S. Marta, a Roma; nello stesso tempo è stata segretaria della Delegazione Romana.

Diversi i viaggi compiuti in Romania per i necessari interventi, al fine di impiantare l’Opera femminile guanelliana. Prezioso il lavoro come formatrice delle giovani rumene che hanno fatto domanda per entrare nella Congregazione. Dal 1995 al 2000 ha ricoperto il ruolo di educatrice e Superiora in Romania e dal 2000, Superiora e Delegata ad personam.

 

consiglio_generale_FSMPSentimenti di affetto ed incoraggiamento a Sr. Elisabetta sono stati espressi dalla Superiore Generale uscente Sr. Maria Giustina Vallicenti, che per 12 anni ha guidato la Congregazione, a cui tutte le presenti hanno indirizzato sentimenti di ringraziamento e profondo affetto.

 

Le delegate nella giornata odierna hanno quindi proceduto alla nomina del nuovo Consiglio generale, che risulta così composto: Sr Serena Ciserani Superiora Generale, Sr Giustina Valicenti  Vicaria Generale, e come consigliere Sr Carla Folini, Sr Neli Bordignon, Sr Maria Antonietta Ripamonti.

<<<<<<< FOTO A SINISTRA

 

Il Capitolo si concluderà domenica 12 dicembre. Foto, video e materiale informativo è disponibile sul sito della Congregazione all'indirizzo http://www.cgfsmp.org/

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze.
Chiudendo accetti qualunque suo elemento ed acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione: